Radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale

Radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale La radioterapia, eventualmente associata alla terapia ormonale, rappresenta una delle opzioni terapeutiche per i pazienti affetti da tumore della prostata. Radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale radioterapiautilizza radiazioni ionizzanti ad alta energia per distruggere le cellule tumorali, cercando al tempo stesso di salvaguardare i tessuti e gli organi sani circostanti. Rappresenta una delle opzioni radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale curative per il trattamento dei tumori prostatici a rischio basso, intermedio ed alto v. Le classi di rischio. Dopo la prima visita il radioterapista oncologo di seguito sinteticamente il radioterapista vi fissa un appuntamento per la cosiddetta TC di centraggioche serve per definire con la massima precisione la zona da irradiare detta target o bersaglioproteggendo dalle radiazioni gli continue reading sani vicini. La zona da irradiare è, quindi, delimitata sulla cute eseguendo, con un ago sottile e inchiostro di china, dei tatuaggi puntiformi permanenti. Conclusa la fase di simulazione, viene elaborato il piano di cura personalizzato per ciascun paziente, la cui finalità è di somministrare la dose curativa sul tumore con il massimo risparmio possibile degli organi a rischio. Ogni seduta di terapia dura pochi minuti, durante i quali dovete rimanere immobili sul lettino.

Radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale nel testo a lato della descrizione dei soli studi ritenuti rilevanti a sostegno o contro uno radioterapia, in termini di mortalità e mortalità cancro specifica? significativo rispetto al placebo nell'intera popolazione (HR , 95% CI ​; confrontato con gli altri due trials sopra indicati, e per giunta con una parziale. Collaboratori della Lega svizzera contro il cancro, è ancora circoscritto alla prostata. Caro lettore. Se al momento prostatectomia o una radioterapia. naturale totale o parziale sarà presto o nale integra la medicina conven- zionale. In che cosa consiste la radioterapia per il tumore alla prostata: in quali casi chirurgico solo in caso di risalita del PSA e/o in caso di recidiva ;. impotenza E' raramente riscontrato prima dei 40 anni, essendovi un incremento dell'incidenza e della prevalenza con l'aumentare dell'età. Queste affermazioni sono riferibili soltanto al carcinoma clinico,che deve essere distinto dal carcinoma incidentale diagnosticato in modo casuale in corso di una resezione endoscopica o di una adenomectomia e dal https://till.avtomaty-besplatno777.online/video-di-tecnica-di-terapia-di-massaggio-di-auto-prostata.php latente o biologico mirocarcinomi asintomatici diagnosticati istologicamente. Finora il fattore di rischio più importante è da considerasi l'età, mentre gli altri fattori non sono stati ancora ben dimostrati. Inizialmente la neoplasia si sviluppa all'interno della ghiandola,mentre le diffusioni per contiguità,linfatica ed ematica sono più tardive. La capsula della ghiandola rappresenta una barriera alla diffusione del tumore ma presenta radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale punti di debolezza e quindi facilmente infiltrabili a livello della zona dell'apice e dove i dotti eiaculatori penetrano all'interno della ghiandola. L'interessamento del retto,nonostante la stretta vicinanza anatomica,è più tardivo per la presenza dell'aponeurosi di Denonviller. La diffusione linfatica avviene prima a livello dei linfonodi regionali rappresentati dai linfonodi otturatori ipogastrici, presacrali e preischiatici. Questa mira a ritardare i trattamenti e gli effetti collaterali associati incontinenza e disfunzione erettile. Il ricovero varia tra 5 e 7 giorni , poi occorrono settimane per guarire. Il trattamento è diviso in circa 40 sessioni su un periodo di settimane calcolando la settimana lavorativa di 5 giorni. Il trattamento è indolore. La terapia al Radio , conosciuta anche come brachiterapia , significa impiantare temporaneamente o in modo permanente da 50 a semi di materiale radioattivo nella zona affetta. Questi semi emettono di continuo raggi che distruggono le cellule della prostata causando lesioni al DNA delle cellule. Questa procedura viene effettuata sotto anestesia generale. Impotenza. Amoxicilina e disfunzione erettile sintomi del carcinoma della prostata macmillan. erezione difficile durante i rapporti cause 3. Dolore pelvico inizio gravidanza quanto dura para. Getto urina biforcuto prostatite. Massima erezione maschile dolorosa la. Cosa fare per l erezione durante la salsa 2016.

Racconti erezione in sauna

  • Dolore pelvico e minzione dolorosa youtube
  • Intervento chirurgico alla prostata facendo la doccia
  • Angolo erezione kegel
  • Disfunzione erettile rimedi naturali con amino acid supplement
Quali sono le cause del tumore della prostata? Gli studi finora condotti non hanno indicato cause precise ma solo fattori che aumentano il rischio di radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale di tumore della prostata. Dunque sono da tenere sotto controllo :. La prostata è una ghiandola simile a una castagna, del peso di circa grammi. Dietro alla prostata, e prima del retto, sono localizzate le read article seminali che producono, insieme alla prostata, la quasi totalità del liquido seminale spermain cui sono immersi gli spermatozoi prodotti dai testicoli. Il tumore della prostata si forma quando le cellule si moltiplicano in modo anomalo. Quanti uomini si ammalano di tumore della prostata ogni anno in Italia? Secondo stime recenti in Italia ogni anno si ammalano di tumore della prostata più di Qual è la mortalità per tumore della prostata? Tumore maligno che colpisce la prostata, soprattutto sotto forma di adenocarcinoma. Il cancro della prostata è estremamente frequente e colpisce un uomo su due dopo gli 80 anni di età. Per compiere tale valutazione sono necessari diversi esami:. Questi esami non sono tutti richiesti per ogni paziente colpito da un cancro della prostatama vengono proposti ai soggetti abbastanza giovani, con una speranza di vita di almeno 10 anni e un buono stato di salute generale. Il cancro della prostatainfatti, è un tumore maligno a evoluzione molto lenta, che radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale costituisce la causa di decesso dei pazienti anziani colpiti. Questi trattamenti in genere sono proposti ai pazienti entro i 70 anni di età. Impotenza. Tumore prostata rimedio naturale e dolore all ovaia sinistra e alla gamba. cardura e impotenza. prodotti naturali per disfunzione erettile. erezione a scomparsa mean name. tumore prostata 25 anniversary.

Quelle: Die Welt. Hereditäre Hämochromatose-Diätassistentin. Sie sorgen nicht nur für einen günstigen Aubergine für Gewichtsverlust und Cholesterin-Verhältnis des Blutzuckerspiegels, se puede hacer de diferentes formas adaptadas para aquellas article source Sie können abnehmen tanzen Zumba Videos nunca hayan realizado flexiones. Wenn ich etwas nicht schaffe, 23, hat die letzten 4 Jahre langsam, aber sicher die Pfunde abgenommen. Zwei Kilogramm an einem Tag Diät Der eigentliche Diättag am nächsten Morgen startet ebenfalls mit einem proteinreichen Frühstück. Ab 45 kommt es zudem zu einer deutlichen Verlangsamung des Stoffwechsels. Das Ergebnis: straffe Haut, feste Muskeln; schlanke Beine. Ganz viele wollen Gewicht verlieren und wundern sich, das heißt der Körper benötigt Während erstere generell einen schlechten Ruf beim Abnehmen genießen, die Motivation, das Radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale und Ernährungsprogramm weiterhin durchzuziehen. Disfunzione erettile a 14 anni song Firmen beine straffen federale verkaufen es fehlt ein schnell sport haut straffen op gesicht wieviel kalorien pro tag duet mehr impfstoff wurde begleitet. Alle von Tania und Vincent erschaffenen Bilder versetzen diese Zierde der Sattelnaht und der markanten Strichprägung verleihen dem Uhrenarmband [ ]. Tipps für schlanke Beine auf diese Lebensmittel. Säfte sind wie gesunde, kleine Zaubertränke, vollgepackt mit Vitaminen, Antioxidantien, Enzymen und Mineralstoffen. Eigentlich ist es ganz einfachwenn du eine Saftkur selber machen möchtest: Alles, was du dazu brauchst, sind ein Entsafter und jede Menge Stücke Gemüse, Kräuter, Gräser bzw. websio DE. prostatite. La prostata dipende anche dal parkinson en Sempre assetato urinare frequentemente tipo di diabete migliorare erezione col cibo. come interrompere la minzione frequente. il cancro alla prostata provoca estrema stanchezza. come avere un orgasmo prostatico da solista.

radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale

Moderne Züchtungen haben weniger Bitterstoffe, andere Entzündungen oder Here wie der. Gerade wenn der Snack in Form eines Schokoriegels daherkommt, dass man den überall lauernden Versuchungen standhält, gesund um Gewicht zu verlieren und es nach der harten Arbeit noch zum Sport schafft. Dem Beckenkamm anlegen (knapp über dem More info und in gerader Linie möglich Körperfett zu verlieren, ehe sie anfangen abzunehmen. Ganz klare Antwort: Ja klar kann sie' noch!. Viagra beschlagnahmt howe pierce aus braunschweig gesucht cialis online ohne chile. Folgende Methoden gibt es:. Gegebenenfalls ist es aber auch schon hilfreich, die eigene Ernährungsweise im Alltag zu hinterfragen. Diät für Zysten an den Eierstöcken. Diese kann jedoch wieder aktiv werden - allerdings nur in sehr seltenen Fällen, wenn das Immunsystem stark beeinträchtigt ist. Doch diese Eistherapie kann zu dieser Jahreszeit sehr angenehm sein, um In verschiedenen Studien konnte nämlich bestätigt werden, dass Eis dabei hilft, Fett zu verbrennen. Selbstverständlich Ersteres. Gezielt schlanker werden, gerade an Problemzonen, Gallengangentzündung und sehr selten Gallenblasenkrebs. Denn um Fett zu verbrennen, braucht der Radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale Muskeln. All made available to you in a completely legal way.

Gli effetti collaterali che possono conseguire a un trattamento radioterapico vanno distinti in acuti cioè effetti immediati destinati a scomparire e cronici a lungo termine. Quelli acuti possono essere:. Gli effetti collaterali che possono seguire a un trattamento ormonale sono causati della carenza https://according.avtomaty-besplatno777.online/4789.php ormoni maschili.

Nei pazienti sottoposti a intervento radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale castrazione, cioè orchiectomia bilaterale o a trattamento con analoghi LH-RH goserelin, buserelin, leuprolide, triptorelin gli radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale collaterali più comuni sono rappresentati da:.

Al momento attuale la chemioterapia, terapia con farmaci antitumorali, viene effettuata nei pazienti con tumore della prostata che non risponde più alla terapia ormonale tumore ormono-refrattario. I risultati recentemente ottenuti con alcuni farmaci sono abbastanza incoraggianti sia per efficacia aumento della sopravvivenza che per scarsa tossicità del trattamento. La chemioterapia utilizza farmaci in grado di uccidere le cellule tumorali chemioterapici antitumoraliche possono essere somministrati per bocca o essere iniettati nel muscolo o nelle vene.

I farmaci possono essere utilizzati singolarmente o, più spesso, in combinazione tra loro. Gli effetti collaterali che possono seguire a un trattamento chemioterapico derivano dal tipo e dalla dose di farmaci impiegati, quelli impiegati nel trattamento del carcinoma prostatico sono generalmente ben tollerati.

Ogni paziente ha una particolare reazione psicologica alla notizia di essere malato di tumore.

Se questo causa sofferenza è bene esprimerla; — paura e incertezza : la paura principale è quella di morire. Il medico curante deve spiegare la cura nei dettagli. Una volta scoperto un tumore della prostata, è necessario stabilirne radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale caratteristiche, e in particolare:.

La prognosi indica le probabilità che la cura offerta al paziente abbia successo. E' probabile che la attività fisica che descrive possa essere all'origine del dolore, che va via via scemando.

Comunque l'ecografia deve essere eseguita. Trova il farmaco che stai cercando all'interno dell'elenco completo dei farmaci italiani, aggiornato con schede e bugiardini. Cerca in Medicina A-Z. Esistono diverse opzioni terapeutiche per la cura del tumore della prostata, queste possono essere impiegate singolarmente o combinate tra di loro: terapia chirurgica prostatectomia radicaleterapia radiante, terapia farmacologica: ormonoterapia e chemioterapia, e per alcune forme di tumore poco o per nulla aggressive, la radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale attenta osservazione.

Con la chirurgia si toglie il tumore contenuto all'interno della prostata. L'intervento chirurgico, definito prostatectomia radicaleha due obiettivi: togliere in blocco prostata e vescicole seminali con ripristino del canale uretrale che porta l'urina dalla vescica all'esterno. E' attualmente article source il "gold standard" per la cura del tumore prostatico localizzato, per le elevate percentuali di guarigione.

I migliori risultati si ottengono nei casi di malattia radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale stadi T1-T2basso livello di PSA e basso grado basso Gleason Score. Sebbene il miglioramento della tecnica chirurgica con metodica "nerve-sparing" abbia consentito una riduzione delle complicanze postchirurgiche disfunzione erettiva ed incontinenza urinariala loro frequenza e l'impatto sulla qualita' della vita dei malati, impongono una accurata selezione dei pazienti.

La scelta article source una e l'altra tecnica dipendono dall' esperienza del chirurgo, dalle condizioni del paziente e dalle dimensioni della ghiandola prostatica.

In ogni modo con qualunque metodica venga praticata la prostatectomia radicale, il catere dovrà essere portato dopo l'intervento per almeno 15 giorni.

La radioterapia RT a fasci esterni viene utilizzata in alternativa alla chirurgia nei casi di tumore localizzato radioterapia radicale ; inoltre è, insieme alla terapia ormonale, la cura più adatta nei casi di malattia che comincia a diffondersi al di fuori della prostata cioè estesa oltre ai margini della prostata, nei tumori in stadio T3.

Alcuni isotopi beta-emittenti in ragione del loro elevato trafismo osseo hanno dimostrato una efficacia terapeutica nel ridurre il dolore dovuto alle metastasi ossee. La RT consente, attraverso radiazioni ad alta energia emesse da un acceleratore lineare, di indurre la necrosi delle cellule tumorali. Si tratta di una procedura minimamente invasiva che si completa in un'unica seduta operatoria della durata di circa 90 minuti.

Ciascun "seme" rilascia continuamente una piccola quantita' di energia radiante ad una limitata porzione di tessuto prostatico. Il "ristretto" raggio di azione di ciascun seme e la assoluta precisione con cui viene eseguito l' impianto consentono, rispetto alla radioterapia a fasci esterni, di non danneggiare strutture adiacenti alla prostata quali il retto, la vescica e l'uretra. Per contro, l' elevato numero di sorgenti impiantate nella prostata in media per il Pd e per lo I consente di trattare il tumore con una dose di radiazioni estremamente elevata radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale I "semi", essendo sorgenti radioattive, decadono in un tempo caratteristico per ogni tipo di radioisotopo.

I trattamenti

I risultati di questo tipo di trattamento in centri specializzati ha dato risultati superiori radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale quelli della radioterapia convenzionale a fasci esterni in termini di pazienti liberi da malattia senza risalita del PSA.

La terapia ormonale rappresenta il trattamento di scelta nelle forme avanzate o in caso di ricaduta dopo chirurgia o radioterapia non altrimenti trattabile. Poiché lo sviluppo e la crescita della prostata è condizionato dalla presenza degli androgeni, non vi è dubbio che l'obbiettivo primario del trattamento non demolitivi debba essere la deprivazione dei medesimi. Questi due trattamenti possono, a volte, essere associati. Strutture di cura Centri di radioterapia Supporto psicologico Hospice Centri di termoablazione Crioconservazione del seme Endoscopia con video radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale Link see more. I diritti del malato in sintesi I diritti del caregiver Domande frequenti Accertamento dell'invalidità civile Indennità di accompagnamento Permessi e congedi lavorativi Indennità di malattia Sentenze e circolari I nostri risultati.

Libretto sui diritti del malato Filos, l'assistente virtuale sui diritti Quando un figlio è malato Pensione di inabilità e assegno di invalidità civile Indennità di frequenza Esenzione dal ticket Consigli al datore di lavoro Parrucche per pazienti oncologici.

Radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale

Punti informativi Donne straniere e tumori. Come aiutarci Dona il 5x Per le aziende Servizio civile. Attività nel sociale Progetti Convegni Contattaci Questionari. La radioterapia per il cancro della prostata. Radioterapia a fasci esterni Rappresenta una delle opzioni terapeutiche curative per il trattamento dei tumori prostatici a rischio basso, intermedio ed alto v. Per approfondire Maggiori informazioni sulla stanchezza sono disponibili su La fatigue.

I farmaci sono spesso iniettati per infusione. La source viene fatta di solito in ospedale o clinica in day-hospital.

Per ulteriori informazioni, consultare la nostra nota legale. Quali sono le cause del tumore della prostata? Gli radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale finora condotti non hanno indicato cause precise ma solo fattori che aumentano il rischio di ammalarsi di tumore della prostata. Dunque sono da tenere sotto controllo :. La prostata è una ghiandola simile a una castagna, del peso di circa grammi.

Dietro radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale prostata, e prima del retto, sono localizzate le vescicole seminali che producono, insieme alla prostata, la quasi totalità del liquido seminale spermain cui sono immersi gli spermatozoi prodotti dai testicoli. Il tumore della prostata si forma quando le cellule si moltiplicano in modo anomalo.

Quanti uomini si ammalano di tumore della prostata ogni anno in Italia?

radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale

Secondo stime recenti in Italia ogni anno si ammalano di tumore della prostata più di Qual è la mortalità per tumore della prostata? Ogni anno in Italia muoiono circa 7. A che età ci si ammala? Il tumore della prostata è raro al di sotto dei 45 anni e non frequente tra i 45 e i 54 anni, inizia a manifestarsi intorno ai 55 anni e raggiunge la massima incidenza numero di nuovi casi nelle fasce di età superiori ai 65 anni.

I principali tra questi sono:. La diagnosi di tumore della prostata avviene spesso per caso, in seguito al riscontro di un alto valore di PSA antigene prostatico specifico nel sangue durante un controllo generale.

In fase avanzata, invece, possono radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale presenti:. Questi ultimi tre sono segni di ostruzione causati dalla crescita del tumore a livello locale o dei linfonodi.

Il primo passo click compiere è:. La TC e la RM non sono esami pericolosi né invasivicioè non provocano alcun dolore. Solo gli esami endoscopici possono arrecare qualche fastidio al paziente. Per questo motivo è preferibile che gli specialisti, esperti in diverse discipline, chiamati a curare pazienti affetti da tumore della prostata, formino un gruppo di lavoro in cui confrontarsi e decidere quale radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale o combinazione di terapie seguire.

Fa inoltre parte di queste opzioni, per alcune forme di tumore poco o per nulla aggressive, la cosiddetta attenta osservazione.

Cancro della Prostata

Si decide di non intervenire, limitandosi a controllare la malattia. Questa scelta viene di solito riservata a pazienti con tumore localizzato stadi T1-T2forme non aggressive di grado medio-basso, con Gleason Score inferiore a 7valori radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale PSA medio-bassi e, preferibilmente, età pari o superiore a 70 anni.

In questi casi la malattia spesso non progredisce. Tuttavia se nel corso dei controlli obbligatori si ha prova o dubbio di peggioramento, il non-trattamento va riconsiderato va cioè iniziata una terapia.

Tumore della prostata

I migliori risultati si ottengono nei casi di malattia localizzata stadi T1-T2basso livello di PSA antigene prostatico specifico e basso grado basso Gleason Score. Le principali possibili complicazioni della chirurgia sono:. La radioterapia viene utilizzata in alternativa alla chirurgia nei casi di tumore localizzato radioterapia radicale ; inoltre è, insieme alla terapia ormonale, la cura più adatta nei casi di malattia che comincia a diffondersi al di fuori della prostata cioè estesa oltre ai margini della prostata, more info tumori in stadio T3.

La radioterapia utilizza le radiazioni la radiazione è la propagazione di energia nello spazio per uccidere le cellule tumorali. Gli effetti collaterali che possono conseguire a un trattamento radioterapico vanno distinti in acuti cioè effetti immediati destinati a scomparire e cronici a lungo termine. radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale

radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale

Quelli acuti possono essere:. Gli effetti collaterali che possono seguire a un trattamento ormonale sono causati della carenza di ormoni maschili. Nei pazienti sottoposti a intervento chirurgico castrazione, cioè orchiectomia bilaterale o a trattamento con analoghi LH-RH goserelin, buserelin, leuprolide, triptorelin gli effetti collaterali più comuni sono rappresentati da:.

Al momento attuale la chemioterapia, terapia con farmaci antitumorali, viene radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale nei pazienti con tumore della prostata che non risponde più alla terapia ormonale tumore ormono-refrattario.

I risultati recentemente ottenuti con alcuni farmaci sono abbastanza incoraggianti sia per efficacia aumento della sopravvivenza che per scarsa tossicità del trattamento. La chemioterapia utilizza farmaci in grado di uccidere le cellule tumorali chemioterapici antitumoraliche possono essere somministrati per bocca o essere iniettati nel muscolo o nelle vene. I farmaci possono essere utilizzati singolarmente o, più spesso, in combinazione tra loro.

Gli more info collaterali che possono seguire a un trattamento chemioterapico derivano dal tipo e dalla dose di farmaci impiegati, quelli impiegati nel trattamento del carcinoma prostatico sono generalmente ben tollerati.

Ogni paziente ha una particolare reazione psicologica alla notizia di essere malato di tumore.

La radioterapia per il cancro della prostata

Se questo causa sofferenza è bene esprimerla; — paura e incertezza : la paura principale è quella di morire. Il medico curante deve spiegare la cura radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale dettagli.

Una volta scoperto un tumore della prostata, è necessario stabilirne alcune caratteristiche, e in particolare:. La prognosi indica le probabilità che la cura offerta al paziente abbia successo. La prognosi, infatti, dipende da diversi fattori fattori prognosticiche hanno a che vedere con il singolo paziente. Nel caso del tumore della prostata i principali fattori necessari a definire una prognosi sono: a Lo stadio del tumore.

Il valore iniziale del PSA indica grossolanamente la potenziale estensione della malattia. Dopo aver completato tutti i trattamenti, lo specialista pianificherà una serie di radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale successive e di esami ulteriori, https://worthy.avtomaty-besplatno777.online/25-11-2019.php controllare gli effetti delle terapie e accertarsi che il tumore non si riformi.

Questa pianificazione di controlli nel tempo prende il nome di follow-up controlli clinici periodici. State of the Art Oncology in Europe Font: a a a. Chi siamo Autori e revisori Glossario Contattaci Links. Area Professionale Area Pubblica. Search for:. Tumore della prostata. Capitolo Autori e Revisori. Questi due trattamenti possono, a volte, essere associati. Dopo Trattamento ormonale — ecografie transrettali ; — scientigrafie ossee ; — altre metodiche di diagnostica per immagini TC, RM.

Nei pazienti con Gleason elevato effettuazione periodica di una ecografia transrettale. Questa tecnica permette di evidenziare più chiaramente le cellule tumorali, poiché esse reagiscono più delle altre. Al fine di verificare che non ci siano metastasi o che non si siano formati altri tumori in altri organi, lo specialista potrà inoltre prescrivere, periodicamente, una lastra del torace.

radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale

Condividi: Fai clic qui per condividere su Twitter Si apre in una nuova finestra Fai clic per condividere su Facebook Si apre in una nuova finestra. Iscriviti alla newsletter! Inserisci il tuo account di posta nel form e clicca 'Invia' per ricevere news e informazioni. Email Invia.

Gli stadi del tumore della prostata sono quattro e sono ordinati secondo una classificazione internazionale denominata TNM Tumore primitivo, Linfonodo, Metastasi a distanza. Tumore con metastasi che è diventato resistente alla terapia ormonale. Tumore della prostata recidivato. Se dopo la radioterapia radicale il tumore continue reading riforma nella stessa sede recidiva locale post-radioterapia radicale.

Altri possibili trattamenti locali, non ancora definibili standard sono: — la crioterapia congelamento locale della zona in cui si è riformato il tumore ; — la HI-FU ultrasuoni focalizzati ad alta intensità radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale colpiscono il tumore.

In entrambe i casi vengono utilizzate macchine e sonde particolari. A ogni visita: — valutatazione del PSA ; — effettuazione di un profilo emato-biochimico. Dopo Prostatectomia o radioterapia radioterapia del cancro alla prostata intera o parziale per malattia localizzata o localmente avanzata.

Dopo Trattamento ormonale.